Uccide moglie e suocera, ricercato a Taranto

Ha ucciso moglie e suocera e le ha lasciate in una pozza di sangue nell’appartamento di famiglia al centro di Massafra, in provincia di Taranto. Poi è fuggito e adesso viene ricercato dai carabinieri. Le vittime avevano rispettivamente 65 e 91 anni. Non dovrebbe aver usato armi da fuoco, anche perché non ne possedeva, ma un ao tipo di oggetto che però non è stato possibile individuare, né ipotizzare a causa delle condizioni in cui i cadaveri sono stati trovati. Sul posto la sezione investigazioni scientifiche dell’Arma.  

Sorgente: Adnkronos

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.