Oms: “AstraZeneca unica a non trarre profitto da vaccino”

AstraZeneca “è l’unica azienda che si è impegnata a non trarre profitto durante la pandemia dal suo vaccino anti Covid-19 ed è uno dei produttori che ha dato un contributo significativo alla campagna VaccinEquity, concedendo in licenza la sua tecnologia a diverse ae società. Abbiamo bisogno di più produttori di vaccini contro Covid che seguano questo esempio e concedano in licenza la loro tecnologia ad ae società”. Lo ha sottolineato il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, in conferenza stampa a Ginevra. 

Inoe, aggiunge il dg commentando i risultati presentati oggi del trial di fase 3 sul prodotto, i nuovi dati sul vaccino sono “un’ulteriore prova che il vaccino Oxford-AstraZeneca contro Covid-19 è sicuro ed efficace”. Ghebreyesus sottolinea quindi che “non sono stati segnalati problemi di sicurezza”. 

“I Paesi che ora stanno vaccinando i giovani e le persone sane a basso rischio di malattia Covid-19, lo stanno facendo a costo della vita degli operatori sanitari, degli anziani e ai gruppi a rischio in ai Paesi”, ha poi evidenziato il dg, sottolineando come l’Oms “sta continuando a lavorare giorno e notte per trovare le soluzioni per aumentare la produzione e l’equa distribuzione dei vaccini Covid”.  

Poi l’allarme: “Più il virus circola più aumentano le varianti. E se emergono più varianti è molto probabile che possano evadere i vaccini anti-Covid”.  

Sorgente: Adnkronos

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.