Omicidio poliziotto Agostino, ergastolo per il boss Nino Madonia

Ergastolo per il boss Nino Madonia accusato dell’omicidio del poliziotto Nino Agostino, ucciso il 5 agosto del 1989 con la moglie Ida Castelluccio. Lo ha deciso il giudice Alfredo Montalto dopo quasi tre ore di camera di consiglio. Una sentenza che arriva dopo quasi 32 anni. Lo scorso 18 gennaio la Procura generale di Palermo aveva chiesto l’ergastolo per l’unico imputato, Nino Madonia. Presente al bunker, come a ogni udienza, il padre del poliziotto, Vincenzo Agostino, con la sua lunga barba bianca.  

Sorgente: Adnkronos

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.