Salute, Carrafiello (Sirm): “Innovazione tecnologica cambia i device e rende procedure mini-invasive”

(Adnkronos) – “Le innovazioni tecnologiche riguardano tutto l’ambito delle apparecchiature: dall’ecografia, che oggi utilizza anche l’ecografia con mezzi di contrasto, alla tomografia computerizzata – oggi si fa tantissimo anche con cardiotac – alla risonanza magnetica, ad esempio, che ha un ambito di applicazione sicuramente molto importante e innovativo, nel tumore alla prostata. Ma l’innovazione tecnologica è anche in ambito della radiologia interventistica, sia per i device”, cioè nelle apparecchiature, “che nelle procedure che abbiamo a disposizione per trattare i nostri pazienti, che diventano sempre più mini-invasive”. Così Gianpaolo Carrafiello, presidente del 51° Congresso nazionale Sirm, Società italiana di radiologia medica e interventistica, illustra le novità tecnologiche nell’area radiologica, nella seconda giornata di lavori al congresso in corso al Mico di Milano. 

Sorgente: Adnkronos

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *