Al via la 61ima edizione dell’album Panini. In Serie C con la versione ibrida (cartacea+digitale)

Settecentoquarantadue figurine, per iniziare a collezionare figurine dei calciatori. A cui se ne aggiungeranno altre, che saranno prodotte in corso di stagione. Ciascun giocatore di Serie A, oltre al classico mezzobusto, sarà raffigurato anche in azione. Questa la formula della 61ima edizione dell’album Panini: 128 pagine destinate a un milione di collezionisti attivi solo in Italia. “Oltre ai ragazzini, ci sono i loro padri e i loro nonni. Il 10% di chi scambia e colleziona figurine sono “bambine o donne”, ha spiegato ai media Antonio Allegra, direttore del mercato italiano di Panini, che ha presentato l’album al fianco dell’ex calciatore Alex Del Piero.

Fra le novità di quest’anno c’è il fatto che in copertina non siano finiti i volti dei campioni dello sport, ma l’immagine di un anonimo ragazzo in maglia azzurra, fotografato di spalle. “A prestarsi come modello è stato un nostro giovane collega, con un fisico adeguato. Rappresenta idealmente tutti gli appassionati”, racconta Allegra. Molto spazio viene dato alla Serie B, con una figurina dedicata a ciascun calciatore, e sono rappresentate anche le donne. Per quanto riguarda la Serie C maschile, la raccolta avviene secondo una modalità ibrida fra supporto cartaceo e digitale. Sull’album fisico saranno ospitati gli scudetti delle squadre, mentre le immagini dei singoli giocatori potranno essere collezionate e scambiate con altri appassionati in rete”.

L’articolo Al via la 61ima edizione dell’album Panini. In Serie C con la versione ibrida (cartacea+digitale) sembra essere il primo su Sporteconomy.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.