Pensionato uccide genero a fucilate nel foggiano: arrestato

(Adnkronos) – Un quarantenne è stato ucciso a colpi di fucile a Vico del Gargano nel foggiano. Arrestato il suocero, un pensionato di 66 anni, che è accusato di averlo ammazzato con un fucile calibro 12, detenuto legalmente. L’omicidio durante una lite familiare. I carabinieri del comando provinciale di Foggia, arrivati nella casa di contrada ‘Mannarelle’, hanno trovato il cadavere dell’uomo e ricostruito l’intera vicenda.  

Sorgente: Adnkronos

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *