AstraZeneca, Dombrovskis: “Molto lontana da target consegna”

“Da parte nostra, possiamo solo dire che AstraZeneca è molto lontana dal rispettare gli impegni previsti nel contratto” dato che dovrebbero consegnare 30 mln di dosi nel primo trimestre e oggi “non sono affatto vicini a quella cifra”. Così il vicepresidente esecutivo della Commissione Europea Valdis Dombrovskis, in conferenza stampa a Bruxelles. E per quanto riguarda i 29 mln di dosi di vaccini AstraZeneca contro la Covid-19 trovati nei magazzini della Catalent di Anagni, nel Frusinate, “sta alla compagnia” anglosvedese “chiarire quali intenzioni ha”, spiega. 

“Le decisioni concrete” sulle richieste di esportazione di vaccini anti Covid dall’Ue “verranno prese caso per caso”, aggiunge, rispondendo a chi gli chiede se la Commissione Europea, ora che il meccanismo di autorizzazione è stato rivisto, sarebbe pronta a bloccare l’export verso il Regno Unito di vaccini prodotti da Pfizer/BioNTech, azienda farmaceutica che consegna regolarmente in Ue, nel caso in cui Londra continuasse a non esportare dosi Oemanica. “La modifica del regolamento che presentiamo oggi – spiega – non descrive le decisioni che dovranno essere prese dagli Stati membri e confermate o respinte dalla Commissione Europea. Quelle decisioni verranno prese caso per caso”.
 

Sorgente: Adnkronos

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.